elio_fronterre_aboutE’ solo per caso che Elio Fronterrè nasce a La Spezia, città che lascia all’età di nove anni, per trasferirsi nella terra dei suoi genitori, la Sicilia! E’ questo piccolo mondo, ricco di una povertà contadina e di pescatori tatuati dal sole, dove i colori forti dominano il vento e la notte, e le donne madri, inventano e cantano il presente nell’attesa di un futuro che vinca l’oblio! E’ questo mondo che s’imprime nelle pieghe della sua memoria ed emerge dalle sue creazioni, dai suoi quadri – appassionato da sempre di pittura cosi come di cinema e letteratura -, e da ogni singolo capo, ogni volta più ricco e pregno di un percorso artistico, colto e suggestivo, che rende lo stile di Elio Fronterrè un viaggio della conoscenza!

A ventiquattro anni, Elio fa della sua passione un impresa, distribuisce il suo prodotto attraverso diversi studi di rappresentanza, e quattro anni dopo inizia l’apertura dei suoi punti vendita!

La ricerca di materiali vintage, segnati dal tempo ed evocativi!
L’uso d’immagini e parole, compagni di viaggio ricorrenti
Il gioco di trasformazione di molti capi
Ecco quali sono le basi da cui parte questo stilista che resta per scelta un outsider della moda,
fuori dai circuiti pubblicitari più classici e dai salotti e sfilate proprie di questo ambiente.

Elio Fronterrè, che inizia giovanissimo la sua carriera di ” artigiano della moda” come ama definirsi, continua oggi quarantenne la sua produzione di abiti “artigianali” e di pezzi unici, segue e cura i suoi atelier come le sue tele, il tutto con grande ironia ed un sano cinismo che lo rendono libero di non prendersi mai troppo sul serio!